Zucchine ripiene di formaggi


La zucchina Tonda di Nizza è la zucchina più indicata per essere farcita, soprattutto per la forma. Infatti scavandone il contenuto di semi resta un "contenitore" naturale per essere riempito con varie farciture. Il post propone queste zucchine ripiene di formaggi misti. Ma vediamo nel dettaglio come prepararle.

Gli ingredienti sono per 8 persone: 

  • 8 zucchine tonde
  • 250 g di robiola
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 50 g di gruyère grattugiato
  • 3 cucchiai di basilico, erba cipollina e menta tritati
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato fine
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 ciuffo di menta 
  • sale e pepe q.b.
Come si prepara: 
  1.  Sbattete 3 cucchiai di olio in una ciotolina con una forchetta insieme all'aglio tritato fine e al prezzemolo fino ad ottenere una salsina ben emulsionata.
  2. Lavate le zucchine e asciugatele; tagliate la calotta con il cappucico e, con l'aiuto di uno scavino, estraete un poco di polpa dall'interno, facendo attenzione a non forare la scorza; cospargetele con sale e pepe, conditele con la salsina di prezzemolo, quindi sistematele sulla placca del forno e cuocetele per circa 25 minuti a 180°C. Sfornatele, capovolgetele, perchè perdano l'eventuale acqua formatasi durante la cottura, e lasciatele raffreddare.
  3. Riunite i formaggi in una ciotola, salate e pepate leggermente, profumate con il trito aromatico, mescolate con un cucchiaio per amalgamare gli ingredienti, coprite la crema ottenuta con pellicola e tenetela nella parte più fredda del frigo per almeno 30 minuti o fino al momento dell'utilizzo. 
  4. Poco prima di servire, trasferite la crema di formaggio in una tasca da pasticciere con bocchetta larga a stella e spremetela nelle zucchine; decoratele con foglioline di menta fresca e servite. 

Buon appetito..


Articoli correlati: 

Plum cake di zucchine e menta


Chi l'ha detto che il plum cake è solo dolce? Ecco qui una ricetta per un plum cake salato di zucchine e menta. Protagonista del piatto è, ovviamente,  la zucchina, indiscussa verdura dell'estate, anche se si trova tutto l'anno.

Gli ingredienti sono per  6 persone: 
  • 4 zucchine
  • 7 uova
  • 1 dl panna fresca
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di foglie di menta e di erba cipollina tritate
  • 3  cucchiai di olio extravergine di oliva
  • burro,
  • sale e pepe q.b
Come si prepara: 
  1. Lavate le zucchine, asciugatele, spuntatele e tagliatele a tronchetti. Soffriggete l'aglio in una padella con 3 cucchiai di olio, eliminatelo quando sarà dorato e unitevi le zucchine; cuocetele a fuoco vivace per 5 minuti, mescolandole spesso con un cuchciaio di legno. A fine cottura devono rimanere croccanti e sode; salatele, pepatele, profumatele con il trito aromatico e lasciatele raffreddare. 
  2. Rompete le uova in una ciotola, unite il parmigiano grattugiato, la panna, un pizzico di sale e una macinata abbondante di pepe; sbattete con una forchetta per amalgamare tutti gli ingredienti e, quando il composto sarà omogeneo, aggiungete le zucchine fredde 
  3. Imburrate bene uno stampo da plum cake di alluminio usa e getta lungo 20 cm; riempitelo con il composto di uova e zucchine e cuocete in forno caldo a 180°  a bagnomaria per 40 minuti circa.
  4. Togliete dal forno, lasciate raffreddare completamente e poi coprite lo stampo con il relativo coperchio. Tenete il plum cake in frigo fino al momento di servire.
  5. Per servire sformate il plum cake su un piatto e tagliatelo a fette non troppo sottili. Accompagnate, a piacere, con finocchi crudi affettati finemente e conditi all'ultimo momento con olio extravergine, succo di limone, sale e pepe. 
Buon appetito....

bagnomaria: * Sistema di cottura per vivande delicate (soufflè, flan, sfornati, zabaioni, ecc.); tale cottura consiste nel tener immerse le casseruole o gli stampi contenenti le vivande da far cuocere, in un recipiente, riempito a metà di acqua, che dovrà essere tenuta costantemente ad un grado il più possibile vicino all'ebollizione.

Articoli correlati:


Riso freddo agli aromi


Per un pic-nic o un pranzo all'aperto, per una cena estiva con gli amici o per un pranzo da soli questo piatto è davvero squisito. Da preparare, naturalmente, in anticipo e da gustare freddo, il  Riso freddo e aromi è tutto da provare.

Gli ingredienti sono per 8 persone:

  • 400 g di riso per insalate
  • 200 g di prosciutto cotto in una fetta
  • 150 g di piselli surgelati
  • 1 peperone giallo
  • 8 cetriolini sottaceto
  • 100 g di funghetti sott'olio
  • 1 carota
  • 4 pomodori ramati
  • 100 g d olive verdi tritate
  • 1 scalogno
  • il succo di 1 limone
  • 6 cucchiai di basilico, timo, e menta tritati
  • 7 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.
Come si prepara:
  1.  Fate soffriggere lo scalogno tritato in una padella con 3 cucchiai di olio; unite i piselli, salate, versate poca acqua tiepida e cuocete per 5 minuti; spegnete e fate raffreddare. 
  2. Tagliate il prosciutto a cubetti; pelate la carota e tritatela fine; lavate il peperone, asciugatelo, pulitelo e riducetelo a quadratini. Mettete tutto in una ciotola, unite i cetriolini affettati, i funghetti, le olive e i piselli, codite con un filo di olio, il succo di limone e il trito aromatico, regolate di sale e pepate. 
  3. Cuocete il riso in abbondante acqua bollente salata, scolatelo al dente e fatelo raffredare; mettetelo nella ciotola con le verdure, mescolate, condite con il resto dell'olio e servite l'insalata, a piacere, con una julienne di pomodori marinati al basilico. 


Articoli correlati:

Shake alle fragole e kiwi




Shake alle fragole e kiwi: gelato al kiwi e gelato alle fragole  miscelate con il latte freddo per preparare questa gustosa bevanda. 

Ingredienti per 4 persone:
  • 250 g di gelato al kiwi;
  • 250 g di gelato alle fragole;
  • 10 cl di latte freddo;
  • fette di kiwi per decorare i bicchieri.
Come si prepara:
  1. Riunite nel contenitore del mixer tutti gli ingredienti indicati nella ricetta a eccezione delle fette di kiwi.
  2. Azionate l'elettrodomestico in modo da ottenere un composto omogeneo e ben combinato.
  3. Servite lo shake in quattro bicchieri a calice e decorate i bicchieri con una fetta di kiwi.

Articoli correlati: 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...