Come si preparano infusi e decotti

Come si prepara un infuso
Questo tipo di preparazione viene utilizzato per tutte le erbe ricche di componenti volatili, di aromi delicati e di principi attivi che si degradano per l'azione combinata dell'acqua e del calore. Generalmente si tratta di erbe costituite da fiori, gemme e foglie.

Gli infusi si ottengono facendo bollire la quantità di acqua prevista e versandola subito sull'erba sminuzzata, già posta in un altro recipiente adatto.

Si mescola, si copre e si lascia il tutto a contatto, agitando di tanto in tanto, per un tempo medio di 10 minuti. Si filtra l'infuso ottenuto attraverso una tela pulita od un colino a magliette.

 Come si prepara un decotto
Le erbe non aromatiche, che contengono principi stabili al calore, quelle costituite da radici, cortecce, semi ed altre parti dure meno penetrabili all'azione dell'acqua calda, si adoperano generalmente in forma di decotto.

Il decotto si ottiene gettando le erbe sminuzzate nella quantità prescritta di acqua bollente; si copre e si continua a far bollire a fuoco moderato per 10-20 minuti circa.

Quindi si filtra il decotto ottenuto attraverso una pezzuola di tela pulita od un colino. Per ottenere un decotto più carico si può diminuire, un pochino, la quantità di acqua, oppure si possono mettere le erbe nell'acqua fredda nel momento in cui si mette al fuoco.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...