I mieli medicinali

I mieli medicinali si ottengono mescolando al miele una soluzione acquosa di uno o più farmaci. Si possono preparare o con estratti fluidi o con infusi o decotti concentrati.

In alcuni casi basta aggiungere al miele semplicemente le droghe officinali ben contuse fresche o la metà dose di secche. Qui di seguito due ricette di mieli medicinali.

Mellito di Rose (o di Viole)

Preparare un infuso con 60 gr di petali di Rose di maggio (o di Viole) contusi e con 150 gr di acqua. Passarlo per tela e aggiungerlo a 450 gr di miele. Si ottiene uno sciroppo molto denso con le proprietà dei rispettivi fiori di partenza: pettorali per la Viola, calmanti emollienti e lievemente astringenti per la Rosa, prendersi a cucchiai. Se si vuole conservare, si dovrà aggiungere lo 0.2% di salicilato sodico sciolto nell'infuso.

Mellito di Tiglio

Preparare un infuso concentrato con 60 gr di fiori di Tiglio e con 150 gr di acqua e portarlo, facendolo bollire e passandolo poi per tela, a 100gr. Aggiungerlo a 900 gr di miele e mescolare bene. Da prendere a cucchiai come sudorifero e antismasmodico. La stessa cosa si può fare con molte altre droghe vegetali. Il miele aggiunge alle virtù delle specie officinali le sue peculiari proprietà vitaminiche e nutrienti.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...