Marmellata di mele cotogne


Occorrente:
  • mele cotogne molto mature
  • zucchero

Preparazione.

Lavate le mele, sbucciatele, tagliatele prima a metà, poi a spicchi, eliminate torsolo e semini, quindi tagliatele ancora a pezzi. Versatele in una casseruola, copritele a filo con acqua fredda e mettetele al fuoco. Fate bollire, mescolando spesso, fino a quando le mele saranno tenere.

Toglietele allora dal fuoco, pesatele, riversatele in casseruola e aggiungetevi lo zucchero nella proporzione di 900 gr per ogni chilo di frutta cotta. Rimettete la marmellata al fuoco e fatela cuocere fino a quando avrà raggiunto la giusta consistenza (una goccia, versata su un piattino, dovrà scivolare lentamente).

Invasate la marmellata ancora calda, lasciatela raffreddare, spolverizzate la superficie con un pò di zucchero (oppure versatevi sopra un pò di alcool a 95°) e chiudete i vasi.

Se desiderate che si conservi a lungo, mescolate un grammo di acido salicilico ad ogni chilo di marmellata, diminuendo però  la dose dello zucchero di 400 gr.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...