Branzino al sale



Ingredienti per 4 persone:
  • 1 branzino da 1,2 kg circa
  • 1 limone
  • 4 kg circa di sale grosso
  • olio extra vergine d'oliva 
  • pepe

Come si prepara
  1. Accendete il forno a 200°. Eviscerate il pesce, squamatelo, lavatelo e asciugatelo anche all'interno, pepatelo leggermente. Lavate e asciugate il limone, tagliatelo a fettine e inseritene 2-3 nella cavità naturale del branzino.
  2. Sul fondo di una pirofila, nel quale il pesce stia esattamente più un bordo di 2-3 cm, fate uno strato di sale grosso dello spessore di un paio di cm. Adagiatevi il pesce e ricopritelo completamente con un altro strato di sale grosso alto un paio di cm, facendolo penetrare tutto intorno al pesce.
  3. Cuocete il branzino per 45 minuti circa. Lasciate riposare per un paio di minuti poi, con un pestello, battete con delicatezza la crosta di sale per romperla. Eliminate i pezzi e, quando la superficie del pesce sarà tutta libera, spazzolatelo per togliere gli ultimi residui di sale.
  4. Asportate la pelle, poi sollevate i filetti superiori, scartate la lisca e le fettine di limone e servite anche gli altri filetti con spicchi di limone e l'olio a parte.

Articoli correlati
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...