Panzerotti con noci e canditi


Pronti in poco tempo questi panzerotti farciti con frutta candita, noci e miele, ideali per la merenda, serviti con una tazza di cioccolato caldo o con un bicchiere di latte.

Ingredienti per 4-6 persone

Per la pasta

  • 400 g di farina per dolci
  • 8 cl di latte + 4 cucchiai
  • 200 g di burro a temperatura ambiente tagliato a dadini
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1 presa di sale
Per la farcitura
  • 200 g di noci tritate
  • 100 g di frutta candita a dadini
  • 5 cucchiai di miele
  • 4 cucchiai di acqua
  • 1 presa di noce moscata grattugiata
Utensili: 1 tagliapasta rotondo

Come si prepara
  1. In una terrina versate i 400 g di farina e i 200 g di burro a dadini. Amalgamate rapidamente con le mani. Incorporate i 2 cucchiai di zucchero, la presa di sale, 1/2 cucchiaino di cannella e gli 8 cl di latte, senza lavorare troppo l'impasto.
  2. Formate con la pasta una palla, avvolgetela nella pellicola da cucina e riponete in frigorifero per 1 ora e 30 minuti
  3. Versate in un pentolino i 4 cucchiai di acqua e i 5 cucchiai di miele e fate intiepidire a fuoco dolce. Mettete in una terrina i 200 g di noci tritate, i 100 g di frutta candita e la presa di noce moscata e versatevi sopra il miele diluito. Amalgamate e fate riposare per 30 minuti.
  4. Trascorso il tempo di riposo della pasta, preriscaldate il forno a 180°C per 15 minuti. Riprendete la pasta e stendetela sul piano di lavoro infarinato. Ricavate con il tagliapasta dei dischi di circa 10 cm di diametro.


  5. Farcite ciascun disco aiutandovi con due cucchiaini. Spennellate il bordo dei dischi con un po' di acqua. Chiudete i panzerotti saldando bene i bordi con i rebbi di una forchetta.


  6. Sistemate i panzerotti sulla placca del forno rivestita con carta da forno. Spennellateli con il latte avanzato. Infornate per circa 20 minuti. Servite i panzerotti tiepidi.


Nota: potete confezionare questi panzerotti anche con la pasta sfoglia. Prima di infornarli, pennellateli con il latte utilizzando un pennello da cucina; in alternativa potete usare 1 tuorlo battuto con 1 cucchiaio di acqua.


Articoli correlati
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...